Other sectors

Project Management

IT_Project Management_1000x500

Affronta grandi cambiamenti, gestisci i progetti e rendi maggiormente affidabile l'execution della strategia e delle azioni di cambiamento.

In un contesto in cui le imprese si trovano ad affrontare grandi cambiamenti, la capacità di gestire i progetti permette di rendere maggiormente affidabile l’execution della strategia e delle azioni di cambiamento. I manager sempre di più sono i veri agenti del cambiamento e la capacità di gestire progetti raggiungendone gli obiettivi tecnici nei costi e tempi definiti rappresenta un fattore di successo.


Perché iscriversi al corso “Project Management”
barra arancione 

Frequentando il nostro corso acquisirai le conoscenze per: 

  • Definire gli obiettivi di un progetto
  • Apprendere come passare dagli obiettivi ad un piano di progetto costituito da attività legate logicamente tra loro
  • Svolgere l’avanzamento dei progetti e riprevedere la stima a finire dei costi e dei tempi
  • Aumentare la probabilità di raggiungimento degli obiettivi dei progetti con minore sforzo
  • Individuare gli imprevisti ed individuarne le azioni per contenerne gli impatti

icona 01 - puzzle

Questo corso fa per te se:

  • Vuoi apprendere velocemente tecniche e strumenti per gestire i progetti
  • Vuoi aumentare le competenze nella gestione dei progetti

Un approccio olistico pensato per tebarra arancione 

 icona2 - puzlemore02I nostri docenti ti aiuteranno a comprendere approfonditamente le tecniche e gli strumenti della metodologia del project management, e metteranno a tua disposizione la loro esperienza operativa maturata negli anni nella maggior parte dei settori industriali, per accompagnarti nello sviluppo delle competenze necessarie per avere maggior successo nella gestione dei progetti con minore sforzo gestionale. Ecco in che modo cresceranno le tue competenze:
  • Definire il project charter
  • Impostare un progetto dal punto di vista della work breakdown structure
  • Stendere un reticolo di progetto ed identificare le attività critiche 
  • Individuare e gestire le criticità in termini di confronto carico di lavoro con la capacità produttiva
  • Svolgere l’avanzamento dei progetti e stimare gli impatti delle performances sugli obiettivi futuri
  • Raccogliere le esperienze e consolidarle in un sistema si project management
  • Individuare gli imprevisti e gestirli

Cosa imparerai 
barra arancione 

icona 3 - head

Ecco di cosa parleremo:

1° modulo – Project Management: definizioni di base e concetti principali 

  • Evoluzione dei sistemi di project management
  • Definizioni di base, ruoli e responsabilità

2° modulo – Il ciclo del project management

  • Il ciclo gestionale
  • La fase di avvio o di pianificazione
  • La fase di pianificazione di dettaglio o programmazione
  • La fase del controllo avanzamento 
  • La fase di chiusura

3° modulo – La fase di avvio

  • La definizione degli obiettivi 
  • Le modalità di rappresentazione
  • I principali output della fase di avvio
  • Il project charter ed i suoi contenuti
  • Aspetti organizzativi

4° modulo – La fase di pianificazione del progetto

  • Le formule di calcolo e le semplificazioni adottate
  • Il significato di risultato economico attualizzato 
  • La formula di calcolo
  • Il significato di tasso interno di rendimento e le modalità di calcolo
  • L’indice di redditività attualizzata o ira
  • Come valutare tra tre investimenti il migliore

5° modulo – Scenari e analisi di sensitivity

  • Le tipologie di stato di avanzamento del progetto
  • Il calcolo degli scostamenti e le previsioni a finire
  • L'avanzamento tecnico e l’earned value
  • I principali indicatori e grafici di performances; spi e cpi
  • Come intervenire per ridurre la durata di un progetto al fine di recuperare i ritardi

6° modulo – La chiusura del progetto

  • Le attività di chiusura
  • Lessons learned e la capitalizzazione del know-how
  • Elaborazione delle performances avute

7° modulo – Il Risk Management

  • Il concetto di rischio
  • Le fasi del risk management in dettaglio: Risk Identification - Risk Quotation - Risk Response - Risk Control
  • Come sviluppare e gestire i rischi di progetto 

Esercitazioni
barra arancione 

  • Q&A alla fine di ogni capitolo
  • Esercizi su case history aziendali per ogni tecnica e strumento: project charter, pianificazione, cpm, spi e cpi e riprevisione a finire, lessons learned, risk management

Prerequisiti
barra arancione 

  • Doversi occupare di progetti sia come membro del team e sia come project manager


Il percorso avrà una durata di 2 giornate di 8 ore circa.

icona 4 - winner

In un contesto in cui le imprese si trovano ad affrontare grandi cambiamenti, la capacità di gestire i progetti permette di rendere maggiormente affidabile l’execution della strategia e delle azioni di cambiamento. I manager sempre di più sono i veri agenti del cambiamento e la capacità di gestire progetti raggiungendone gli obiettivi tecnici nei costi e tempi definiti rappresenta un fattore di successo.


Perché iscriversi al corso “Project Management”
barra arancione 

Frequentando il nostro corso acquisirai le conoscenze per: 

  • Definire gli obiettivi di un progetto
  • Apprendere come passare dagli obiettivi ad un piano di progetto costituito da attività legate logicamente tra loro
  • Svolgere l’avanzamento dei progetti e riprevedere la stima a finire dei costi e dei tempi
  • Aumentare la probabilità di raggiungimento degli obiettivi dei progetti con minore sforzo
  • Individuare gli imprevisti ed individuarne le azioni per contenerne gli impatti

icona 01 - puzzle

Questo corso fa per te se:

  • Vuoi apprendere velocemente tecniche e strumenti per gestire i progetti
  • Vuoi aumentare le competenze nella gestione dei progetti

Un approccio olistico pensato per tebarra arancione 

 icona2 - puzlemore02I nostri docenti ti aiuteranno a comprendere approfonditamente le tecniche e gli strumenti della metodologia del project management, e metteranno a tua disposizione la loro esperienza operativa maturata negli anni nella maggior parte dei settori industriali, per accompagnarti nello sviluppo delle competenze necessarie per avere maggior successo nella gestione dei progetti con minore sforzo gestionale. Ecco in che modo cresceranno le tue competenze:
  • Definire il project charter
  • Impostare un progetto dal punto di vista della work breakdown structure
  • Stendere un reticolo di progetto ed identificare le attività critiche 
  • Individuare e gestire le criticità in termini di confronto carico di lavoro con la capacità produttiva
  • Svolgere l’avanzamento dei progetti e stimare gli impatti delle performances sugli obiettivi futuri
  • Raccogliere le esperienze e consolidarle in un sistema si project management
  • Individuare gli imprevisti e gestirli

Cosa imparerai 
barra arancione 

icona 3 - head

Ecco di cosa parleremo:

1° modulo – Project Management: definizioni di base e concetti principali 

  • Evoluzione dei sistemi di project management
  • Definizioni di base, ruoli e responsabilità

2° modulo – Il ciclo del project management

  • Il ciclo gestionale
  • La fase di avvio o di pianificazione
  • La fase di pianificazione di dettaglio o programmazione
  • La fase del controllo avanzamento 
  • La fase di chiusura

3° modulo – La fase di avvio

  • La definizione degli obiettivi 
  • Le modalità di rappresentazione
  • I principali output della fase di avvio
  • Il project charter ed i suoi contenuti
  • Aspetti organizzativi

4° modulo – La fase di pianificazione del progetto

  • Le formule di calcolo e le semplificazioni adottate
  • Il significato di risultato economico attualizzato 
  • La formula di calcolo
  • Il significato di tasso interno di rendimento e le modalità di calcolo
  • L’indice di redditività attualizzata o ira
  • Come valutare tra tre investimenti il migliore

5° modulo – Scenari e analisi di sensitivity

  • Le tipologie di stato di avanzamento del progetto
  • Il calcolo degli scostamenti e le previsioni a finire
  • L'avanzamento tecnico e l’earned value
  • I principali indicatori e grafici di performances; spi e cpi
  • Come intervenire per ridurre la durata di un progetto al fine di recuperare i ritardi

6° modulo – La chiusura del progetto

  • Le attività di chiusura
  • Lessons learned e la capitalizzazione del know-how
  • Elaborazione delle performances avute

7° modulo – Il Risk Management

  • Il concetto di rischio
  • Le fasi del risk management in dettaglio: Risk Identification - Risk Quotation - Risk Response - Risk Control
  • Come sviluppare e gestire i rischi di progetto 

Esercitazioni
barra arancione 

  • Q&A alla fine di ogni capitolo
  • Esercizi su case history aziendali per ogni tecnica e strumento: project charter, pianificazione, cpm, spi e cpi e riprevisione a finire, lessons learned, risk management

Prerequisiti
barra arancione 

  • Doversi occupare di progetti sia come membro del team e sia come project manager


Il percorso avrà una durata di 2 giornate di 8 ore circa.

icona 4 - winner