DNV

Lo standard AFNOR XP X30-901

IT_Standard AFNOR XP X30-901 (1)

Contattaci

Vuoi saperne di più su questo servizio?

Prenota una call

Per richiedere una quotazione

Clicca qui

Verificare e attestare il sistema di gestione dei progetti di economia circolare secondo lo standard AFNOR XP X30-901.

Che cos'è lo standard AFNOR XP X30-901?

Lo standard volontario AFNOR XP X30-901 nasce per essere un punto di riferimento internazionale per tutte le aziende, di qualsiasi settore, che vogliono adottare soluzioni circolari nell’ambito della propria catena di valore, dei propri sistemi di produzione o erogazione del servizio.

AFNOR XP X30-901 può avere diverse declinazioni in base al settore (industria e servizi) e all’azienda che ne vuole usufruire. È basato sui 3 pilastri della sostenibilità (ambientale, sociale ed economica) e prevede 7 aree di intervento dell’Economia Circolare:

  • acquisti sostenibili;
  • progettazione eco-compatibile;
  • simbiosi industriale;
  • economia di prodotto o di funzione (prodotto come servizio);
  • consumi responsabili;
  • estensione della durata di utilizzo;
  • gestione efficiente di risorse e materie a fine vita.
Lo standard contiene requisiti e linee guida per la gestione di un progetto nuovo o esistente legato al miglioramento delle prestazioni ambientali, economiche e sociali in un'ottica di economia circolare, per un determinato prodotto o servizio. L'idea è iniziata con un seminario tenuto da AFNOR, membro ISO per la Francia, dove i leader aziendali di vari settori hanno espresso la necessità di passare da un modello di economia lineare a uno circolare. È così stato sviluppato lo standard francese, XP X30-901, Economia circolare – Sistema di gestione dei progetti di economia circolare – Requisiti e linee guida che è stato pubblicato nel 2018.  La risposta è stata così positiva che è stato proposto un nuovo comitato tecnico internazionale, ISO/TC 323 Economia circolare, attualmente composto da esperti provenienti da oltre 65 paesi diversi, che intende affrontare questo tema. Il comitato intende produrre una serie di principi concordati a livello internazionale, terminologia, un quadro di ciò che è l'economia circolare e sviluppare uno standard del sistema di gestione. Lavorerà anche su modelli di business alternativi e metodi per misurare e valutare la circolarità.

Obiettivi dello standard AFNOR XP X30-901:

L'obiettivo principale dello standard è verificare e attestare la rispondenza del modello organizzativo implementato dall’azienda nella gestione dei progetti innovativi e di sviluppo rispetto all’economia circolare, secondo i requisiti espressi dallo standard XP X30-901 Economia circolare – Sistema di gestione dei progetti di economia circolare.

Vantaggi dello standard AFNOR XP X30-901:

L'area dell'economia circolare richiede fiducia e trasparenza e la certificazione del sistema di gestione dei progetti in tale ambito sarà essenziale per supportare una comunicazione affidabile verso il mercato. 

Inoltre, l’analisi iniziale permette all’azienda di:

  • inquadrare le varie iniziative rispetto all’economia circolare;
  • cogliere le opportunità e analizzare i rischi correlati
  • prevenire gli impatti negativi che potrebbero influire sul raggiungimento degli obiettivi;
  • impostare la gestione dei progetti secondo un approccio strutturato;
  • comunicare in maniera autorevole e trasparente i risultati agli stakeholder.
Il sistema di gestione secondo lo standard AFNOR XP X30-901 può essere integrato con altri sistemi  ISO 14001/9001/45001 già implementati in azienda, contribuendo ad una visione olistica di tutti i processi aziendali. Come gli standard ISO 9001, ISO 14001 e ISO 45001 anche AFNOR XP X30-901 si basa sul principio del miglioramento continuo.

A livello pratico, lo standard AFNOR XP X30-901 si posiziona come uno strumento chiave per supportare l’azienda nell’adozione di un approccio sistemico ai processi e nel coinvolgimento del management e di tutte le unità organizzative, coinvolte nella gestione dei progetti relativi all’economia circolare, attraverso la definizione e formalizzazione di regole e l’armonizzazione di dati e informazioni in accordo con una metodologia internazionale certificabile.

Perché scegliere DNV:

DNV è in grado di fornire un servizio ad alto valore aggiunto tramite la verifica e l'attestazione dell’adozione delle best practice internazionali descritte dallo standard AFNOR XP X30-901 nella gestione, realizzazione e monitoraggio dei progetti, nuovi o esistenti, legate al miglioramento delle prestazioni ambientali, economiche e sociali in un'ottica di economia circolare, per un determinato prodotto o servizio.

Contattaci

Vuoi saperne di più su questo servizio?

Prenota una call

Per richiedere una quotazione

Clicca qui

Servizi collegati: