Intelligenza Artificiale: il recente standard internazionale ISO 42001 e gli sviluppi di standard tecnici e normativi in Europa

Corso specialistico

Perché scegliere il corso Intelligenza Artificiale: il recente standard internazionale ISO 42001 e gli sviluppi di standard 
tecnici e normativi in Europa
barra arancione 

L’intelligenza artificiale (AI) è una tecnologia informatica che sta cambiando l’interazione uomo-macchina e l’interazione macchina-macchina. Tale tecnologia simula i processi seguiti dal cervello umano per elaborare dati, avendo come vantaggio la loro archiviazione senza rischio di rimozione e la velocità di rielaborazione degli stessi per l’utilizzo immediato.
Nell’utilizzo in azienda grazie all'intelligenza artificiale si possono svolgere con precisione compiti che all'uomo richiederebbero molto tempo.
La programmazione dell'intelligenza artificiale necessita di tre abilità cognitive per processare volumi imponenti di dati:

  • apprendimento,
  • ragionamento,
  • autocorrezione.

Fondamentale è però il dato fornito, che è alla base di tutte le elaborazioni, dati errati o falsi originano elaborazioni errate o falsate. Il conoscere e il saper utilizzare l’IA è perciò importante per poter valutare se i risultati elaborati sono accettabili o meno e quindi per salvaguardarsi dal rischio di un uso inconsapevole.


Ecco perché la definizione di un approccio per accelerare l’innovazione consapevole, che abbia anche un impatto sociale positivo, è risultato necessario: in risposta a questa necessità l’Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione (ISO) e la Commissione Elettronica Internazionale (IEC) hanno sviluppato lo standard ISO/IEC 42001 che specifica i requisiti e fornisce una guida per stabilire, implementare, mantenere e migliorare continuamente il sistema di gestione dell'IA (AIMS). Fornisce un quadro di riferimento per l’implementazione etica dei sistemi di IA, offrendo un approccio completo per garantire che le tecnologie di IA siano in linea con i principi di equità, trasparenza, responsabilità e privacy.

Questo corso fa per te se:

  • Vuoi conoscere i requisiti della ISO 42001 e le normative europee relative;
  • Ti occorre supportare lo sviluppo del Sistema di gestione dell'IA (AIMS) dei tuoi clienti o dell’azienda di cui fai parte;
  • Vuoi gestire i rischi e le opportunità legati all’IA in modo responsabile;
  • Vuoi promuovere l’affidabilità, la trasparenza e l’uso etico dell’intelligenza artificiale nella tua organizzazione.

Un approccio olistico pensato per te
barra arancione 

I nostri docenti, grazie alla loro esperienza, ti guideranno nella comprensione del sistema di gestione dell'IA secondo la norma ISO 42001 e le principali normative Europee.
Ecco in che modo cresceranno le tue competenze:

  • Comprenderai i benefici e rischi connessi all’impiego dell’intelligenza artificiale
  • Avrai un quadro dei principali dettati normativi europei applicabili
  • Conoscerai nello specifico i requisiti della ISO 42001:2023 per il sistema di gestione per l’IA (AIMS)
  • Potrai approfondire la gestione dei rischi e le specificità legate all’IA.icona2 - puzlemore02

Cosa imparerai 
barra arancione 

Ecco di cosa parleremo:

  • Cos’è l’IA
  • Benefici e rischi connessi all’impiego dell’intelligenza artificiale
  • Terminologia
  • Il sistema di gestione per l’IA (AIMS)
  • Requisiti di Sistema ISO/IEC 42001:2023
  • La gestione del rischio
  • Controlli Annex A e Annex B
  • Requisiti legali ed implicazioni: normative UE e standard tecnici
  • Bibliografia
  • Realtà operative da gestire 

Consegui il tuo attestato finale e prosegui la tua carriera
barra arancione 

Non appena avrai terminato il corso otterrai l’attestato finale di partecipazione, un ulteriore tassello per la tua crescita professionale.
icona 4 - winner

Perché scegliere il corso Intelligenza Artificiale: il recente standard internazionale ISO 42001 e gli sviluppi di standard 
tecnici e normativi in Europa
barra arancione 

L’intelligenza artificiale (AI) è una tecnologia informatica che sta cambiando l’interazione uomo-macchina e l’interazione macchina-macchina. Tale tecnologia simula i processi seguiti dal cervello umano per elaborare dati, avendo come vantaggio la loro archiviazione senza rischio di rimozione e la velocità di rielaborazione degli stessi per l’utilizzo immediato.
Nell’utilizzo in azienda grazie all'intelligenza artificiale si possono svolgere con precisione compiti che all'uomo richiederebbero molto tempo.
La programmazione dell'intelligenza artificiale necessita di tre abilità cognitive per processare volumi imponenti di dati:

  • apprendimento,
  • ragionamento,
  • autocorrezione.

Fondamentale è però il dato fornito, che è alla base di tutte le elaborazioni, dati errati o falsi originano elaborazioni errate o falsate. Il conoscere e il saper utilizzare l’IA è perciò importante per poter valutare se i risultati elaborati sono accettabili o meno e quindi per salvaguardarsi dal rischio di un uso inconsapevole.


Ecco perché la definizione di un approccio per accelerare l’innovazione consapevole, che abbia anche un impatto sociale positivo, è risultato necessario: in risposta a questa necessità l’Organizzazione Internazionale per la Standardizzazione (ISO) e la Commissione Elettronica Internazionale (IEC) hanno sviluppato lo standard ISO/IEC 42001 che specifica i requisiti e fornisce una guida per stabilire, implementare, mantenere e migliorare continuamente il sistema di gestione dell'IA (AIMS). Fornisce un quadro di riferimento per l’implementazione etica dei sistemi di IA, offrendo un approccio completo per garantire che le tecnologie di IA siano in linea con i principi di equità, trasparenza, responsabilità e privacy.

Questo corso fa per te se:

  • Vuoi conoscere i requisiti della ISO 42001 e le normative europee relative;
  • Ti occorre supportare lo sviluppo del Sistema di gestione dell'IA (AIMS) dei tuoi clienti o dell’azienda di cui fai parte;
  • Vuoi gestire i rischi e le opportunità legati all’IA in modo responsabile;
  • Vuoi promuovere l’affidabilità, la trasparenza e l’uso etico dell’intelligenza artificiale nella tua organizzazione.

Un approccio olistico pensato per te
barra arancione 

I nostri docenti, grazie alla loro esperienza, ti guideranno nella comprensione del sistema di gestione dell'IA secondo la norma ISO 42001 e le principali normative Europee.
Ecco in che modo cresceranno le tue competenze:

  • Comprenderai i benefici e rischi connessi all’impiego dell’intelligenza artificiale
  • Avrai un quadro dei principali dettati normativi europei applicabili
  • Conoscerai nello specifico i requisiti della ISO 42001:2023 per il sistema di gestione per l’IA (AIMS)
  • Potrai approfondire la gestione dei rischi e le specificità legate all’IA.icona2 - puzlemore02

Cosa imparerai 
barra arancione 

Ecco di cosa parleremo:

  • Cos’è l’IA
  • Benefici e rischi connessi all’impiego dell’intelligenza artificiale
  • Terminologia
  • Il sistema di gestione per l’IA (AIMS)
  • Requisiti di Sistema ISO/IEC 42001:2023
  • La gestione del rischio
  • Controlli Annex A e Annex B
  • Requisiti legali ed implicazioni: normative UE e standard tecnici
  • Bibliografia
  • Realtà operative da gestire 

Consegui il tuo attestato finale e prosegui la tua carriera
barra arancione 

Non appena avrai terminato il corso otterrai l’attestato finale di partecipazione, un ulteriore tassello per la tua crescita professionale.
icona 4 - winner