Maritime

Convenzione SOLAS - Safety Of Life At Sea

SOLA-banner

Contattaci

Vuoi saperne di più su questo servizio?

Prenota una call

Se vuoi adeguarti alla Solas, compila il form e ti contatteremo

Contattaci

Dimostra la conformità ai requisiti per la sicurezza della navigazione mercantile.

Che cos'è la Convenzione SOLAS

La convenzione SOLAS regola gli aspetti legati alla sicurezza in mare e obbligatori per le navi che effettuano viaggi internazionali, ad esempio la costruzione, la stabilità, i macchinari, gli impianti elettrici, la sicurezza antincendio, i dispositivi di salvataggio, la navigazione, le comunicazioni e il trasporto di carichi.

Dal 1° Luglio 2016 sono entrati in vigore gli emendamenti alla normativa Solas che rendono obbligatoria la verifica della pesatura dei container a cura del cosiddetto shipper. Lo Shipper ha il compito di definire e gestire il processo di pesatura e per farlo deve aver implementato nel proprio sistema aziendale un’apposita procedura. Dal 1° luglio, infatti, gli spedizionieri dovranno dichiarare la massa lorda verificata (VGM) del proprio container al vettore e al terminal.

Tra le procedure ammesse, per chi è già certificato ISO 9001, è possibile effettuare la pesatura della somma del peso merce con il peso dell’imballo e materiale di rizzaggio all’interno del container e la tara del container indicata sulla porta del container stesso. I container privi di VGM nota non saranno caricati a bordo. Il VGM potrà essere comunicato solamente da operatori certificati ISO 9001 o ISO 28000, o che in alternativa dispongano di requisito AEO (Authorized Economic Operator).

Il 27 ottobre il Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto ha emanato la circolare n. 160/2020, al fine di chiarire alcuni aspetti applicativi della normativa sulla pesatura dei container prevista dalla Regola VI/2 della convenzione Solas 74 – Safety of life at Sea. La circolare ha specificato come la procedura di pesatura con “Metodo 2” debba essere rilasciata da un organismo accreditato, come DNV. Inoltre, è stato sottolineato come la certificazione debba contenere al suo interno un esplicito richiamo alla procedura di pesatura per la determinazione della Massa Lorda Verificata (VGM) Metodo 2, in conformità al paragrafo 3 del D.D. n. 367/2018. Le imprese che desiderano essere abilitate all’utilizzo del metodo 2 ed essere iscritte nel relativo Registro presso Il Comando Generale, devono inviarne la certificazione a quest’ultimo.

Da dove iniziare?

DNV può certificare la tua organizzazione per gli standard ISO 9001 o ISO 28000, includendo nello scopo di certificazione anche le attività di pesatura, inserendo la dicitura “Procedure per lo svolgimento delle attività di pesatura per la determinazione della “Massa Lorda Verificata del contenitore” (VGM) secondo il Metodo 2 previsto dagli emendamenti al Capitolo VI Regola 2 dalla Convezione SOLAS 74 come emendata”, come espressamente richiesto dalla Convenzione Solas, previa una specifica verifica di estensione in campo.

Contattaci

Vuoi saperne di più su questo servizio?

Prenota una call

Se vuoi adeguarti alla Solas, compila il form e ti contatteremo

Contattaci

Servizi collegati: