DNV GL

IFS food da luglio obbligatoria la versione 7

alimenti vari su un tavolo con salmone

Le verifiche per lo standard IFS Food secondo la v7 possono essere condotte a partire dal 1° marzo 2021, mentre l'implementazione della nuova versione diventerà obbligatoria per tutte le aziende certificate, a partire dal 1° luglio.

La nuova versione 7 dello standard IFS Food sarà obbligatoria dal 1°luglio 2021. In questa versione sono espresse in modo più chiaro le aspettative degli auditor, sono previsti requisiti più prescrittivi, ed è stata incorporata la Cultura della Sicurezza Alimentare.

Di seguito un breve elenco delle caratteristiche principali dello standard IFS Food v7:

  • Approccio basato sul rischio identifica i rischi e i pericoli specifici dell’azienda
  • Approccio non prescrittivo consente soluzioni personalizzate per soddisfare i requisiti standard
  • Accettato dai retailer e dai proprietari di marchi in tutto il mondo
  • Requisiti sviluppati da esperti dell’industria alimentare, enti di certificazione e retailer
  • Comprende i requisiti legislativi, di sicurezza e di qualità degli alimenti e le specifiche del cliente 
  • Valutazioni da parte di auditor specificamente formati con comprovata conoscenza e competenza del settore 
  • Opzioni per Assessment non annunciato 
  • Certificazione di prodotto e di processo basata su ISO/IEC 17065:2012
  • GLN obbligatorio per le aziende del SEE e del Regno Unito: per saperne di più visitate questo sito

Per meglio comprendere le novità previste da questa nuova versione DNV ha sviluppato un corso specifico, fruibile online, IFS food versione 7 cosa cambia?