Other sectors

Sostenibilità e continuità operativa della Supply Chain

Corso Sostenibilità e continuità operativa della Supply Chain

Gli obiettivi di sostenibilità di un’impresa si estendono oramai anche alla sua Supply Chain di riferimento.

Gli obiettivi di sostenibilità di un’impresa si estendono oramai anche alla sua Supply Chain di riferimento.

Consumo e produzione responsabili, partnership per gli obiettivi, pratiche di approvvigionamento e valutazione ambientale/sociale dei fornitori fanno parte dei SETTING GOALS di sostenibilità assegnati alla Supply Chain aziendale.

Occorre individuare correttamente i destinatari (interni ed esterni alla Supply Chain) della comunicazione e del MARKETING di sostenibilità per il vantaggio competitivo dell’impresa che deve comprendere, al più presto, l’importanza dell’equilibrio ETICA-BUSINESS. 

Allo stesso modo la comprensione e l'estensione dei principi di BUSINESS CONTINUITY MANAGEMENT alla gestione dei rapporti con i propri fornitori e i propri clienti risulta essere di estrema importanza per proteggere le attività, i processi operativi e la strategia di un’impresa all'interno della sua Supply Chain di riferimento.

Saper mitigare l’impatto di un evento di DISRUPTION (interruzione) della catena di fornitura di un’impresa è fondamentale e costituisce e rappresenta una nuova competenza da acquisire, gestire e sviluppare a carico dei Supply Chain Managers e del Top Management.

In tal senso, la Norma - UNI ISO/TS 22318:2019 - Sicurezza della società - Sistemi di gestione per la continuità operativa - Linee guida per la continuità della catena di fornitura - fornisce utili spunti ed esempi applicativi per la gestione della continuità operativa di Supply Chain - SCCM - Supply Chain Continuity Management.


Perché iscriversi al corso “Sostenibilità e continuità operativa della Supply Chain”
barra arancione 

Frequentando il nostro corso acquisirai le conoscenze per: 

  • comprendere la natura e la conformazione degli obiettivi di sostenibilità
  • valutare il grado di maturità della sostenibilità aziendale 
  • comprendere perché la continuità di Supply Chain è importante   

icona 01 - puzzle

Questo corso fa per te se:

  • devi configurare, analizzare e valutare la prestazione della Supply Chain aziendale 
  • devi individuare e definire strategie aziendali di gestione, innovazione e sviluppo della Supply Chain 
  • devi gestire gli eventi di disruption della Supply Chain aziendale 

Un approccio olistico pensato per tebarra arancione 

icona2 - puzlemore02 I nostri docenti ti aiuteranno a comprendere approfonditamente come rendicontare la sostenibilità e la continuità operativa della Supply Chain aziendale e metteranno a tua disposizione la loro esperienza effettiva di risk analysis/management, per accompagnarti nello sviluppo delle competenze necessarie per realizzare il cambiamento etico-sociale dell’impresa e incrementare la produttività della sua Supply Chain di riferimento. Ecco in che modo cresceranno le tue competenze:
  • acquisizione delle abilità necessarie per stendere rapporti di sostenibilità
  • comprensione nella lettura e interpretazione dei business continuity e disaster recovery plans 
  • incremento delle capacità nel definire business drivers di sostenibilità e continuità operativa 

Cosa imparerai 
barra arancione 

icona 3 - head

Ecco di cosa parleremo:

Contenuti 

  • Principi etici e sociali di gestione e miglioramento delle prestazioni della Supply Chain aziendale 
  • Dati, informazioni, targets, indici e indicatori, ratings e performances ESG (Environmental, Social and Corporate Governance) per gli attori della Supply Chain 
  • Misurare il contributo di sostenibilità della singola impresa nella Supply Chain
  • Il benchmarking di sostenibilità per gli attori della Supply Chain  
  • Le piattaforme di autovalutazione del grado di maturità della sostenibilità aziendale di Supply Chain 
  • Le opzioni per le strategie di continuità operativa della Supply Chain 
  • Includere la capacità di SCCM nei contratti di fornitura e di approvvigionamento 
  • La gestione degli eventi di disruption nella Supply Chain aziendale 

Esercitazioni
barra arancione 

  • La valutazione del rischio sostenibilità - Ratings di sostenibilità per gli attori della Supply Chain  
  • La valutazione del rischio continuità operativa - Business Impact Analysis per la Supply Chain 

Prerequisiti
barra arancione 

  • Frequenza Supply Chain Management - Corso base

icona 4 - winner

Vuoi saperne di più?

Scrivici Prenota una call

Durata del corso:

1 giorno

Prerequisiti:

Frequenza Supply Chain Management - Corso base

Prezzo:

300 euro + iva

Gli obiettivi di sostenibilità di un’impresa si estendono oramai anche alla sua Supply Chain di riferimento.

Consumo e produzione responsabili, partnership per gli obiettivi, pratiche di approvvigionamento e valutazione ambientale/sociale dei fornitori fanno parte dei SETTING GOALS di sostenibilità assegnati alla Supply Chain aziendale.

Occorre individuare correttamente i destinatari (interni ed esterni alla Supply Chain) della comunicazione e del MARKETING di sostenibilità per il vantaggio competitivo dell’impresa che deve comprendere, al più presto, l’importanza dell’equilibrio ETICA-BUSINESS. 

Allo stesso modo la comprensione e l'estensione dei principi di BUSINESS CONTINUITY MANAGEMENT alla gestione dei rapporti con i propri fornitori e i propri clienti risulta essere di estrema importanza per proteggere le attività, i processi operativi e la strategia di un’impresa all'interno della sua Supply Chain di riferimento.

Saper mitigare l’impatto di un evento di DISRUPTION (interruzione) della catena di fornitura di un’impresa è fondamentale e costituisce e rappresenta una nuova competenza da acquisire, gestire e sviluppare a carico dei Supply Chain Managers e del Top Management.

In tal senso, la Norma - UNI ISO/TS 22318:2019 - Sicurezza della società - Sistemi di gestione per la continuità operativa - Linee guida per la continuità della catena di fornitura - fornisce utili spunti ed esempi applicativi per la gestione della continuità operativa di Supply Chain - SCCM - Supply Chain Continuity Management.


Perché iscriversi al corso “Sostenibilità e continuità operativa della Supply Chain”
barra arancione 

Frequentando il nostro corso acquisirai le conoscenze per: 

  • comprendere la natura e la conformazione degli obiettivi di sostenibilità
  • valutare il grado di maturità della sostenibilità aziendale 
  • comprendere perché la continuità di Supply Chain è importante   

icona 01 - puzzle

Questo corso fa per te se:

  • devi configurare, analizzare e valutare la prestazione della Supply Chain aziendale 
  • devi individuare e definire strategie aziendali di gestione, innovazione e sviluppo della Supply Chain 
  • devi gestire gli eventi di disruption della Supply Chain aziendale 

Un approccio olistico pensato per tebarra arancione 

icona2 - puzlemore02 I nostri docenti ti aiuteranno a comprendere approfonditamente come rendicontare la sostenibilità e la continuità operativa della Supply Chain aziendale e metteranno a tua disposizione la loro esperienza effettiva di risk analysis/management, per accompagnarti nello sviluppo delle competenze necessarie per realizzare il cambiamento etico-sociale dell’impresa e incrementare la produttività della sua Supply Chain di riferimento. Ecco in che modo cresceranno le tue competenze:
  • acquisizione delle abilità necessarie per stendere rapporti di sostenibilità
  • comprensione nella lettura e interpretazione dei business continuity e disaster recovery plans 
  • incremento delle capacità nel definire business drivers di sostenibilità e continuità operativa 

Cosa imparerai 
barra arancione 

icona 3 - head

Ecco di cosa parleremo:

Contenuti 

  • Principi etici e sociali di gestione e miglioramento delle prestazioni della Supply Chain aziendale 
  • Dati, informazioni, targets, indici e indicatori, ratings e performances ESG (Environmental, Social and Corporate Governance) per gli attori della Supply Chain 
  • Misurare il contributo di sostenibilità della singola impresa nella Supply Chain
  • Il benchmarking di sostenibilità per gli attori della Supply Chain  
  • Le piattaforme di autovalutazione del grado di maturità della sostenibilità aziendale di Supply Chain 
  • Le opzioni per le strategie di continuità operativa della Supply Chain 
  • Includere la capacità di SCCM nei contratti di fornitura e di approvvigionamento 
  • La gestione degli eventi di disruption nella Supply Chain aziendale 

Esercitazioni
barra arancione 

  • La valutazione del rischio sostenibilità - Ratings di sostenibilità per gli attori della Supply Chain  
  • La valutazione del rischio continuità operativa - Business Impact Analysis per la Supply Chain 

Prerequisiti
barra arancione 

  • Frequenza Supply Chain Management - Corso base

icona 4 - winner