Other sectors

ISO 30415 – Gestione della Diversity and Inclusion (D&I)

Yellow tree in green forest

Contattaci

Vuoi saperne di più su questo servizio?

Prenota una call

Per richiedere una quotazione

Clicca qui

Le ricerche dimostrano che le aziende inclusive e attente alla tutela e alla promozione della diversità sono in grado di ottenere risultati migliori rispetto a quelle che non adottano queste misure. La ISO 30415 guida un approccio aziendale strutturato e focalizzato sulle opportunità anche commerciali che può offrire un ambiente lavorativo inclusivo.

La diversità e l'inclusione (D&I) sono un tema in crescita in molte agende aziendali. L’attenzione sul tema, interna ed esterna, è in aumento e c'è una crescente consapevolezza per le tematiche D&I. Le ricerche dimostrano che le organizzazioni che abbracciano l'inclusività hanno otto volte più probabilità di ottenere migliori risultati aziendali. Le aziende con team dirigenziali più diversificati registrano maggiori ricavi provenienti dall'innovazione. Le imprese che si impegnano a integrare la D&I nel loro modo di operare guadagnano molto da questo approccio strutturato. Gli standard per la diversità e l'inclusione, come la ISO 30415, possono guidare le aziende nel loro percorso per incentivare la D&I, sviluppando un'organizzazione inclusiva e migliorandone le prestazioni.


Che cos'è la ISO 30415

La norma ISO 30415 - Standard internazionale sulla "Gestione delle risorse umane - Diversità e Inclusione" è stata pubblicata nel maggio 2021. Si tratta di una linea guida che aiuta a sviluppare un ambiente di lavoro inclusivo dove è richiesto un impegno costante per la diversità e l'inclusione (D&I), e dove vengono affrontate le disuguaglianze nei sistemi, nelle politiche, nei processi e nelle pratiche organizzative. 

I prerequisiti di D&I sono fondamentali per implementare le linee guida di questo documento, per dimostrare l'impegno e per sviluppare un'organizzazione inclusiva è necessario: 

  • Riconoscere la diversità;

  • Governare in modo efficace;

  • Agire in modo responsabile;

  • Lavorare in modo inclusivo;

  • Comunicare in modo inclusivo;

  • Promuovere e sostenere la D&I. 

Lo standard è importante per alcuni degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDG) delle Nazioni Unite, quali: 

(n.5) Uguaglianza di genere;

(n.8) Lavoro dignitoso e crescita economica; 

(n.9) Industria, innovazione e infrastrutture; 

(n.10) Riduzione delle disuguaglianze e si ispira ai principi dei diritti umani sul lavoro. 


La ISO 30415 supporta le organizzazioni aiutandole a integrare la D&I nei loro luoghi di lavoro, fornendo indicazioni e metodi in materia di: 

• Prerequisiti per dimostrare l'impegno costante verso la D&I;

• Responsabilità e accountability verso la D&I;

• Approcci per valorizzare la diversità e promuovere lo sviluppo di un ambiente di lavoro inclusivo;

• Identificazione di obiettivi, opportunità e rischi di D&I, azioni, misure, risultati e impatti. 

Il documento si applica al ciclo di vita della gestione delle risorse umane, alla fornitura di prodotti e servizi, ai rapporti con la catena di fornitura e alle relazioni con gli stakeholder esterni per garantire equità, correttezza e parità. 


I vantaggi di una valutazione a punti 

La valutazione dell'impatto degli sforzi di D&I fornisce una misura tangibile delle prestazioni aziendali. La valutazione a punteggio di DNV in relazione alla norma ISO 30415 misura l'approccio che l'azienda cliente ha nei confronti dei principi e dei metodi D&I stabiliti dalla norma. 

La valutazione viene effettuata considerando le sette aree di principio in cui è suddivisa la linea guida: 

  • Responsabilità e accountability;

  • D&I Framework;

  • Cultura inclusiva;

  • Ciclo di vita della gestione delle risorse umane;

  • Prodotti e Servizi - Progettazione, sviluppo ed erogazione;

  • Progettazione, sviluppo e fornitura;

  • Rapporti con la catena di approvvigionamento e di fornitura;

  • Relazioni con gli stakeholder esterni.

Ogni principio delle sette aree viene valutato assegnando un punteggio variabile che tiene conto della valutazione del livello di adempimento al principio. Il punteggio determinerà lo stato "così com'è" dell'organizzazione. Al termine del processo, viene emesso un Rapporto di Valutazione. In più, sarà rilasciata una dichiarazione aggiuntiva per le aziende che soddisfano un punteggio minimo definito per ogni area. 

Dimostrando internamente ed esternamente che l'azienda si sta impegnando per sviluppare e garantire un ambiente di lavoro diversificato e inclusivo, con vantaggi organizzativi e di business. 

Come iniziare

Innanzitutto bisogna procurarsi e comprendere lo standard prima di iniziare ad applicare i principi della guida sui sistemi, le politiche, i processi e le pratiche organizzative. La valutazione a punti supporta l'intero percorso di valutazione identificando ciò che funziona bene e le eventuali lacune da colmare. 

DNV è un organismo di certificazione di terza parte e può aiutarti nel tuo percorso verso la D&I.

Contattaci

Vuoi saperne di più su questo servizio?

Prenota una call

Per richiedere una quotazione

Clicca qui

Servizi collegati: