Other sectors

Innovation Manager UNI 11814:2021

Technical Security Knowledge

Contattaci

Vuoi saperne di più?

Richiedi informazioni

Download richiesta iscrizione esame Innovation Manager

Clicca qui

Il Manager dell’Innovazione rappresenta la figura di riferimento per la gestione dell'innovazione ad un livello politico-strategico.

La UNI 11814:2021 è quella norma che definisce i requisiti professionali figure professionali operanti nell’ambito della gestione dell’innovazione:

  • Manager dell’innovazione
  • Specialista dell’innovazione
  • Tecnico dell’innovazione

Il Manager dell’Innovazione rappresenta la figura di riferimento per la gestione dell'innovazione ad un livello politico-strategico. 

Lo specialista dell'innovazione è invece la figura professionale che opera nell'ambito della gestione dell'innovazione ad un livello tattico-manageriale.

Il tecnico dell'innovazione rappresenta la figura operante nell'ambito della gestione dell'innovazione ad un livello più operativo.

La UNI 11814:2021  delinea le caratteristiche dei tre profili, in funzione di formazione, competenza ed esperienza.

Per ottenere la certificazione per uno dei tre profili è necessario superare una pre-selezione “Analisi documentale” per la quale di richiede di:

  • avere un curriculum vitae che includa esperienze lavorative ascrivibili alla gestione dell’innovazione in contesti pubblici e/o privati, per un numero minimo di anni stabilito dalla UNI 11814:2021 a seconda del profilo 
  • poter dimostrare di aver svolto almeno 16 ore di formazione specialistica inerenti l’innovazione.

Ad esito positivo della analisi documentale, è necessario sostenere un esame che prevede una prova scritta e una orale le cui modalità sono descritte nel Regolamento di Certificazione ZITA-10-RG-69 disponibile sul nostro sito.

Superata questa “preselezione”, una commissione di esperti esaminerà il candidato attraverso una prova scritta e una prova orale.

Annualmente sono poi previste attività per il mantenimento del certificato che ha una validità triennale.

Perchè certificarsi?

La certificazione di terza parte consente di uscire dall’autorefenzialità ed è garanzia di competenza, in quanto le regole di certificazione spingono il professionista a possedere, mantenere e migliorare, con continuità nel tempo, la necessaria preparazione richiesta dal ruolo. 

L’innovazione tecnologica è diventata una esigenza per tutte le aziende che vogliono costruire il loro futuro e rimanere competitive sul mercato e che quindi necessitano di nuove figure per la gestione dei processi di innovazione.

L’azienda che si rivolge ad un Innovation Manager certificato può dimostrare ai clienti la propria affidabilità e competenza nell’ambito di progetti di innovazione, avendo inserito nel proprio organico ad una persona le cui competenze sono state verificate da una terza parte.

DNV, che è in fase di accreditamento da parte di Accredia per la norma UNI 11814, rilascia la certificazione a coloro che abbiano acquisito le competenze necessarie, così come definite dalla norma in merito a tali figure professionali e che superano le prove d’esame previste dal relativo Schema di Certificazione. 

Consegui il tuo certificato e prosegui la tua carriera nella gestione dell’innovazione.

Tariffario prezzi esclusi di IVA.

TariffeCertificazionePersonaleInnovationManager

*La quota non è rimborsabile in caso di mancata partecipazione. 

Per procedere:

Sarai contattato dal nostro team che ti darà tutte le indicazioni. Una volta superata l'analisi documentale sarà possibile iscriversi all'esame. Le sessioni disponibili sono riportate alla fine della pagina.

Contattaci

Vuoi saperne di più?

Richiedi informazioni

Download richiesta iscrizione esame Innovation Manager

Clicca qui

Servizi collegati: