DNV GL

IFS HPC – consumer products

FS_HPC_Soap

Contattaci

Vuoi saperne di più?

Prenota una call

Vuoi una quotazione?

Clicca qui

La certificazione secondo questo standard dimostra che i prodotti per la casa e la cura della persona sono sicuri, aiuta a ridurre i costi e a garantire la trasparenza dell'intera catena di produzione.

Le aspettative dei clienti, per quanto riguarda la qualità e la sicurezza dei prodotti per la casa e la cura della persona, sono in aumento. Con un potenziale impatto diretto sulla salute e la sicurezza dei consumatori, la trasparenza è essenziale per costruire e trasmettere fiducia. /p>

Lo standard IFS HPC è il risultato della collaborazione tra i settori HPC (Household and Personal Care), i rivenditori e gli enti di certificazione. L'obiettivo è quello di garantire che i fabbricanti di prodotti per la cura della casa e della persona forniscano al mercato prodotti sicuri, conformi alle regole e di qualità.

I vantaggi 

Le aziende che implementano e ottengono una certificazione indipendente di terza parte secondo lo standard IFS HPC possono beneficiare di diversi vantaggi, tra cui:160;

  • Monitoraggio della conformità alle normative sui prodotti di consumo;
  • Uso efficace delle risorse;
  • Riduzione della necessità di audit da parte dei clienti;
  • Capacità di ridurre il tempo totale degli audit combinandone un numero maggiore;
  • Maggiore flessibilità attraverso l'implementazione individuale grazie ad un approccio basato sul rischio;
  • Miglioramento della brand reputation attraverso la produzione di prodotti di maggiore qualità e sicurezza;
  • Possibilità di fare business con clienti che richiedono audit di terza parte;
  • Maggiore fiducia da parte dei clienti.  

Lo standard 

L’obiettivo dello standard IFS HPC è quello di garantire la comparabilità e la trasparenza lungo tutta la supply chain, riducendo i costi e i tempi sia per i fornitori sia per i rivenditori. 

I requisiti della checklist IFS sui Prodotti per la casa e per la cura della persona sono suddivisi in sei capitoli: 

  • Responsabilità del senior management 
  • Sistema di gestione della qualità e della sicurezza dei prodotti
  • Gestione delle risorse
  • Processo di pianificazione e produzione
  • Misure, analisi, azioni correttive e gestione degli incidenti
  • Difesa del prodotto (capitolo opzionale) 

IFS HPC copre i seguenti prodotti: 

  • Cosmetici (ad es. trucco, lozioni, shampo, creme, ecc.)
  • Prodotti chimici per la casa (ad es. detersivi, ammorbidenti, detersivi, bastoncini aromatici, ecc.)
  • Prodotti per la casa di uso quotidiano (ad es. guanti, carta da forno, scope, fogli di alluminio, ecc.)
  • Prodotti per l'igiene personale (ad es. assorbenti, pinzette, spugne da bagno, pannolini, ecc.)

Gli audit IFS HPC sono svolti da auditor qualificati di enti di certificazione indipendenti, accreditati e approvati, come DNV GL. 

Come ottenere la certificazione

  1. Ottenere lo standard
    Comprendere i requisiti e analizzare se il vostro sito o siti soddisfano i requisiti. 
  2. Misurare la propria preparazione
    Eseguire un'autovalutazione per determinare la disponibilità al processo di certificazione. Si può prendere in considerazione un Gap Assessment indipendente per rivedere le vostre procedure e processi organizzativi. Questo può aiutare a stabilire una strategia di miglioramento. 
  3. Selezionare un ente di certificazione
    Quando il sito o i siti sono pronti per l'audit, contattare un organismo di certificazione come DNV GL, accreditato per eseguire audit rispetto allo standard. 
  4. Prepararsi all'audit
    L'organismo di certificazione richiederà informazioni accurate riguardo l'ambito di applicazione dei prodotti realizzati, le eventuali esclusioni richieste, il numero del personale, i dettagli dei prodotti e le tecnologie impiegate nella fabbricazione (il numero di valutazioni del rischio del prodotto di cui dispone l'organizzazione) e, ad esempio, le dimensioni del sito. Queste informazioni vengono utilizzate per valutare i requisiti e le qualifiche necessarie per l'auditor (o gli auditor) e la durata dell'audit. 
  5. Eseguire l'audit
    L'audit di certificazione sarà pianificato tra le due parti. Durante l'audit l'osservazione del processo di produzione per tutti i prodotti definiti nell'ambito richiesto sarà valutata insieme ai sistemi, alle procedure e ai dati di supporto. 
  6. Ottenere la certificazione
    Eventuali non conformità individuate saranno comunicate alla fine dell'audit e richiederanno una correzione e un'analisi delle cause. Le prove delle azioni messe in atto devono essere presentate all'organismo di certificazione. Una valutazione tecnica confermerà che i problemi sono stati affrontati e risolti. Una volta verificato dall'organismo di certificazione, il certificato sarà rilasciato. 
  7. Mantenere la certificazione
    Il certificato è valido per 3 anni e dovranno essere effettuati audit annuali di sorveglianza per garantirne la conformità. Ogni tre anni viene eseguito un audit di ricertificazione. È obbligatorio che almeno uno degli audit nell'arco dei 3 anni non venga preannunciato.

Come può aiutarti DNV GL?

I servizi che offriamo sono:   

  1. Gap assessment
    DNV GL offre una valutazione delle lacune rispetto ai requisiti degli standard con l'obiettivo di aiutare i siti a prepararsi per l'audit di certificazione. Mette in evidenza le aree in cui sono necessari miglioramenti affinché un sito abbia successo nell'audit di certificazione. 
  2. Formazione
    DNV GL dispone di una formazione specifica per i prodotti per la casa e la persona, nonché dei requisiti e della comprensione degli standard IFS. Ciò potrebbe essere particolarmente vantaggioso per le aziende che stanno considerando di certificarsi per la prima volta con enti di terza parte.
  3. Certificazione secondo gli standard IFS HPC
    Certificazione del vostro sistema di gestione sulla sicurezza dei prodotti. 
  4. Altri tipi di certificazione
    Gli standard IFS HPC sui prodotti di consumo non coprono i requisiti di salute e sicurezza, sostenibilità, sicurezza e protezione dei dati o quelli etici. DNV GL può valutare la conformità rispetto a tutti questi requisiti con auditor specializzati e formati, come richiesto dagli standard riconosciuti a livello internazionale.    

DNV GL dispone di una vasta rete di auditor che hanno una grande esperienza nelle attività di audit per prodotti e processi che rientrano nell'ambito degli standard IFS HPC. 

All'interno della rete globale di DNV GL, gli auditor si trovano in diversi paesi e possono offrire audit in lingua locale. 

Contattaci

Vuoi saperne di più?

Prenota una call

Vuoi una quotazione?

Clicca qui

Servizi collegati: